Tinder fa schifo se non sai come usarlo

Tinder è la migliore app di dating o un totale spreco di tempo?

Sia io che tu, e molti altri, ci siamo fatti questa domanda.

Magari hai già provato altre app come Lovoo, Badoo e non ti è andata molto bene.

Centinaia di profili fake, ragazze che non rispondono e altro ancora.

Perché quindi darsi la pena di scaricare Tinder?

Sembrerà una valutazione di parte la mia, visto che questo blog si chiama TinderBoss…

Ti posso assicurare però di aver provato tutte le altre alternative. Ho anche provato approcci meno diretti, come Instagram e Facebook Messanger, ma di questo parlerò in un prossimo articolo.

In Sintesi : nessuna altra app mi ha portato questi risultati e in così poco tempo.

Quindi cosa è Tinder e come funziona?

Qui di seguito ti farò una breve spiegazione base di come funziona Tinder:

(salta questa parte se hai già confidenza con l’app)

Tinder è un’applicazione di dating che mette in contatto  i suoi utenti. Lanciata nel 2012, Tinder analizza i dati di Facebook e usa il gps per proporti partner vicino a te.

Tinder è stata una delle prime “swiping app”, permettendo un semplice scorrimento (swipe) verso destra o sinistra dei profili visualizzati, per esprimere o meno il tuo apprezzamento.

Per capire in pratica cos’è Tinder, ecco i semplici passaggi che compongono il suo utilizzo:

  1. Avvia l’app di Tinder;
  2. Imposta il tuo profilo con foto, biografia ecc.
  3. Guarda le foto di ragazze che ti appaiono
  4. Scorri verso destra o premi il cuore per esprimere apprezzamento
  5. Scorri verso sinistra o premi X per passare al profilo successivo.
  6.  Quando due utenti si piacciono a vicenda inizia il gioco della chat

Cosa significa “Tinder” ?

Se ti sei sempre chiesto Tinder cosa significa, eccoti la risposta. La parola è inglese, e in italiano vuol dire “esca” o “innesco”.

Anche il logo rimanda proprio a questo: l’innesco che acceso fa scattare il fuoco.

Il logo per la mia guida digitale è infatti una rivisitazione ancora più accesa di questo.

Il nome della mia  guida digitale, TinderBoss

Deriva dall’aggiunta della parola Boss a quella base di Tinder. Serve quindi a diventare un Boss dell’innesco.

Un cacciatore capace di accendere ogni fuoco che si trova davanti.

Perché allora Tinder fa schifo se non sai come usarlo?

Come puoi vedere da questa infografica,  la maggior parte degli iscritti sono uomini tra i 25 e i 34 anni, single e che vivono in città.

Questo vuol dire che anche se questa app può portare risultati eccezionali, ha anche un competizione altissima.

Se ti comporti come fanno tutti, fai le stesse foto, non metti la biografia e inizi ogni conversazione in maniera noiosa… Non otterrai nemmeno un appuntamento!

Vuoi usare Tinder al meglio e distinguerti da tutti i tuoi rivali?

Scopri la guida digitale TinderBoss

Leave a Reply

tinder-fa-schifo-se-non-sai-come-usarlo-tinderboss-blog